Home > Notizie ed eventi > Il CAR in difesa degli autodemolitori onesti

Il CAR in difesa degli autodemolitori onesti

13.03.2015

Il CAR (Confederazione Autodemolitori Riuniti) ha diffuso questo comunicato che condividiamo in quanto fare di tutta un’erba un fascio è quanto di più deleterio ci sia. Le mele marce sono ovunque, in qualsiasi categoria di lavoratori ed imprese, ma questo non vuol dire che l’intero comparto sia gestito in maniera illegittima. Anzi, questo è proprio il modo per continuare a giustificare chi opera al di fuori della legge. "Mal comune mezzo gaudio" non ci piace e non è utile. Chi va contro la legge va sanzionato ed isolato. Per questo siamo accanto a CAR per questa battaglia di legalità. Gli autodemolitori sono un pilastro importante della filiera dell’autovettura e i controlli devono stanare chi opera illecitamente.

 

  

    Roma,   13 Gennaio 2015

Comunicato Stampa

Atteso che vengono segnalati format che involontariamente trasmettono un’ immagine poco qualificante dell’autodemolitore, la Confederazione Autodemolitori Riuniti ( CAR, www.carautodemolitori.it), nell’ interpretare il proprio ruolo anche etico, ribadisce il proprio sforzo profuso nel diffondere un’immagine di autodemolitore quale imprenditore onesto che opera un’ importante funzione sociale qual è quella della differenziata  del veicolo fuori uso, in un panorama di economia verde.

 Tale è, del resto,  l’immagine che CAR da anni cerca di trasmettere ad un pubblico sempre più vasto: ciò lo testimonia la propria attività di sensibilizzazione, partecipando- da sempre- a eventi internazionali come la Fiera di Ecomondo a Rimini, organizzando propri eventi nazionali e territoriali, che riscuotono sempre un gran successo di operatori del settore, istituzioni, organi di controllo.

Da ultimo, ad esempio, si ricorda " L’Autodemolitore e l’Europa: per una sempre maggiore competitività" organizzato d’intesa con la CNA, nell’ambito della 18°edizione della Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile- Ecomondo.